Bikram Proprietari Di Studio E Gli Insegnanti Rispondere Alle Accuse Di Stupro E La Comunità Diviso

tricia-donegan-bikram-yoga

Ormai tutti abbiamo sperimentato la nostra vasta gamma di reazioni di Bikram Choudhury essere accusato di stupro e aggressione sessuale da parte di diverse donne. Mentre alcuni membri della comunità di amanti dello yoga sono stati spostati a parlare, molti di più hanno fatto ricorso a stare in silenzio (anche se abbiamo imparato, per grave una situazione come questa, che potrebbe non determinare la soluzione migliore). Una palese omissione di conversazione è stato il gruppo di persone che si sentono gli effetti più profondo: il Bikram comunità. Per vari motivi non sono stati vocale, ma forse è perché non sono stato invitato.

Con l’aiuto di Benjamin Lorr, autore di Inferno Piegato, abbiamo raggiunto fuori a diversi Bikram insegnanti e proprietari di studio e ha chiesto loro di condividere la loro risposta a ciò che è stata sicuramente la scossa del secolo per la ben oliata Bikram yoga. Alcuni sono alle prese con il lato commerciale delle cose – e mantenere il Bikram” nome? – mentre altri si sentono una profonda responsabilità per i loro studenti, non importa cosa. Nessuno degli insegnanti/proprietari di studio abbiamo sentito negato c’era una parte di verità le accuse.

Questa non è una risposta definitiva dal collettivo di yoga comunità, ma piuttosto inteso come un forum aperto per coloro che entro il Bikram comunità e al di là di parlare liberamente e condividere i loro pensieri, le risposte, le reazioni e le lotte che sono reali e validi. Abbiamo deciso di condividere tutte le seguenti risposte in pieno, senza modifica, a condizione che via email.

Primo Benjamin Lorr offre i suoi commenti su lo stato attuale degli eventi. Lorr libro Inferno Piegato raccontato la sua esperienza in Bikram Yoga teacher training nel 2010 ed è stata una delle prime pubblicazioni di far luce su quello che sarebbe diventato ben presto Sarah Baughn querela di presunta violenza sessuale da parte di Bikram Choudhury, aprendo la porta per le altre donne a parlare.

Egli ci ha detto in email:

“Non c’è nulla di nuovo da vedere, tranne il coraggio di tre coraggiosi donna disposti a parlare sulla televisione nazionale. Quando intervistando per Hell-Bent, ho incontrato heartbreakingly storie simili, alcune donne ancora disposti a venire in avanti. Senza nomi allegato a dichiarazioni giurate, gli avvocati che non mi permetteva di pubblicare i dettagli, ma spero che il take-away dal libro era chiaro allora come oggi: non ho alcun dubbio che Bikram Choudhury è sessualmente predatori narcisista. Egli è manipolativo, in molti modi, al di là sessuale, come il libro dei dettagli, la maggior parte troppo da costringere al silenzio. Il più veloce e il Bikram comunità cadere il suo nome dalla loro studi, il più veloce potrai trovare la mia strada indietro, a quei monolocali alla pratica”.

Eric Jennings, proprietario di Bikram Yoga Decatur, parla la divisione della comunità in due parti, quelli che stanno con Bikram e quelli che non lo fanno, anche se ha scelto di non dichiarare che parte stare. La sua decisione di tenere alto il nome dell’azienda si poggia su quella che rappresenta la “brillante Bikram Yoga serie e metodo”.

““Più recente” le accuse, ahimè, sono le stesse accuse che hanno afflitto la nostra comunità negli ultimi due anni. Mi fa male ogni volta che vedo una rinnovata focalizzazione sulle cause, che, credo, dovrebbe essere deciso dai giudici e non dai media. Le accuse contro di Bikram sono inquietanti e in gran parte hanno diviso il Bikram Yoga comunità in due campi — coloro che sono pronti a spingere e lo accusano di essere un mostro e chi protesta anche contro i suoi accusatori e tenere premuto il Bikram fino a essere un santo. Qualsiasi persona razionale, deve ammettere che la verità sta probabilmente nel mezzo. Le donne dietro gli abiti sentire chiaramente offeso e, come un sopravvissuto di abuso sessuale infantile e la colza, il mio cuore va a loro. Ma non voglio prendere le parti. Le donne che fanno le accuse che meritano di essere ascoltati e di avere le loro storie studiato. Bikram merita di essere presunto innocente fino a prova contraria in un tribunale di diritto.

Come per me e per il mio studio, che è stato l’insegnamento di Bikram Yoga per 11 anni, il mio primo fedeltà è per i miei studenti. Il mio prossimo fedeltà è per gli istruttori che lavorano con me e la mia pratica personale. Dietro di fedeltà alla brillante Bikram Yoga serie e metodo. Come ho sempre continuare a insegnare Yoga Bikram serie, in conformità con il Bikram Yoga metodo non vedo alcun motivo per pensare di cambiare il nome della mia attività. Può essere vero che la pubblicità negativa è che appanna la marca ma lo yoga che ho promosso e praticato per molti anni è profondamente efficace, come lo è sempre stata e il mio impegno e alla mia comunità di yoga coetanei, è incrollabile.”

Elisabetta Winfield, un ex Bikram insegnante che è stato molto attivo e “amato membro del personale” durante il 2010 Bikram Yoga Teacher Training, secondo Lorr, ha preso decisamente posizione diversa, allontanandosi dalla comunità, così come l’uomo e tutto ciò che riguarda lui, dopo le accuse di colpo. Lei è fiducioso che la situazione porterà guarigione.

“La mia reazione di Sarah accuse, e poi Jane Doe 1 e Jane Doe 2 stato di shock e quindi oltraggio….Indignazione dopo che ho visto persone che cercano di fare il personaggio omicidi su queste ragazze (e per me stesso, semplicemente inviando le informazioni). Anche io ho ricevuto molteplici segnalazioni da parte di altre donne, tra cui una 7 pagina del documento da una ragazza di 18 anni che dettagliate come Bikram aveva violentata. So che ognuna di queste ragazze personalmente….sono tutti uguali…stesso tipo uno stupratore sarebbe andato per…dolce, ingenuo, e il tipo che non sarebbe mai in discussione il loro “guru”….Inoltre ho visto che molti di Bikram comportamenti e mi è diventato chiaro che, a mio parere, che è uno stupratore seriale e ha fatto questo per anni (un caso è stato segnalato a me da più di 20 anni fa)….utilizzando lo yoga e TT a predare le sue prossime vittime. La mia reazione è stata semplice, vorrei sostenere le vittime, non consentendo per essere messo a tacere (qualcosa sapevo Bikram e compagnia non sono molto bravo). Il mio corpo non sarebbe fisicamente mi permettono di camminare in un “Bikram” nome studio mai più. Ho provato a indossare il mio Bikram logo vestiti, e il mio corpo ha avuto un viscerale/vomito reazione. Ci sono 4 fasi di dolore e ogni singolo uno di Bikram comunità è in varie fasi, a seconda del loro coinvolgimento, entanglement, lumi, istruzione, esperienze precedenti, o la mancanza di esso…. 1: la negazione 2: rabbia 3: contrattazione 4: accettazione/risoluzione La cosa più difficile per me, è stato a guardare dentro di me e mi chiedo PERCHÉ mi aveva aderito a questo culto e aveva trascurato palesemente errati comportamenti….Penso che il Bikram comunità tutta sta raggiungendo un punto di non ritorno, e spero che un giorno tutti si rendono conto che non dovrebbe avere il nome di uno stupratore alla loro porta…non più di quanto si deve chiamare il loro business dopo Hitler. Sono felice di vedere studios lentamente allontanandosi dalla paura, di controllo e di dogmi, di Bikram, ed offrire servizi supplementari e diventando più allenato come insegnanti. Ho la sensazione che tutti gli scandali sessuali in yoga comunità (e la chiesa Cattolica, Penn State, ecc), è il mondo di svegliarsi con la consapevolezza che l’abuso sessuale è sbagliato e inaccettabile. Più consapevolezza e la capacità di parlare di questo in aperta semplicemente consentire una maggiore educazione, la prevenzione e il trattamento di ciò che ho termine di una malattia: disfunzione sessuale. Sto sperando di guarigione del chakra sessuale nel mondo….. Sinceramente, Elizabeth J. Winfield, Assistente Medico, volontario di medici per BYTT, ex-insegnante di yoga Bikram….madre di Brandy Lyn, 2010 femminile yoga campione….”

Joani Nunez, co-proprietario/direttore di Bikram Yoga Houston, condivide il suo supporto per le donne, che si fece avanti e le offre il suo pensiero sulla sfida che sta davanti.

“Ovviamente non posso parlare per l’intera comunità, ma posso dire che ho la massima stima e profondo rispetto per le donne a farsi avanti e raccontare al mondo quello che è successo a loro, e hanno il mio supporto al 100%. Personalmente, sono contento che i segreti di questa comunità sono finalmente venuta alla luce, proprio perché, come un ascesso, la guarigione non può avvenire fino a quando il veleno è esposto e ha espresso, morto il tessuto asportato, e la ferita completamente pulita. Credo che tutto questo è lo yoga. Lo Yoga non è qualcosa che accade per 90 minuti su un tappetino da yoga; se si dispone di una vera comprensione della meditazione e dello yoga, quindi tutta la vita diventa la pratica di yoga. A questa comunità e di ogni individuo che ne fa parte ha un’enorme sfida per affrontare, come noi facciamo così parla il carattere delle persone coinvolte e per tutta la comunità – se, come si dice in recupero cerchi, “Tu sei solo come malati, come i tuoi segreti”, quindi la vera guarigione è finalmente iniziato.”

Tricia Donegan, proprietario di Bikram Yoga Lower East Side di new york, potrebbe essere uno dei più popolari Bikram insegnanti là fuori, conosciuta come Lady Gaga, insegnante di yoga e di essere un generale incredibilmente vivace ed entusiasta carattere di New York di yoga scena. Ha condiviso in e-mail che lei sarà talmente semplice mantenere aggiornati i Bikram” nome suo studio affermando che “l’assunzione di Bikram Yoga è” off il mio segno non cambia le dinamiche di potere che permettono di violenza sessuale a verificarsi”.

Ha continuato in email:

“‘Bikram Yoga è una pratica che la nostra comunità crede perché è la guarigione, e che andrà invariato. A questo punto, abbiamo bisogno di separare la pratica crediamo in una pratica che migliora la salute e il benessere — la violenza sessuale Bikram Choudhury ha commesso.

La cosa più importante ora è quello di ricordare come terribilmente difficile rapporto sessuale violenza, a sostegno dei sopravvissuti, e lavorare per porre fine alla violenza sessuale nelle nostre case, il nostro lavoro, i nostri studi di yoga, le nostre comunità”.

Come abbiamo detto, questo è solo un frammento, un’istantanea. Invitiamo gli altri membri del Bikram comunità di utilizzare questo spazio come un libero forum per la condivisione di commenti e di dialogo aperto.

immagine via Bikram Yoga Lower East Side