Come Definire La Spiritualità? Sveglia alle Singole Entanglement

Deepak Chopra, Andrew Cohen, Arianna Huffington: Sveglia alle Singole Entanglement

Come definire la spiritualità? Sono profondamente a proprio agio con chi sei? Non si guarda la natura di ciò che significa essere vivi e pensare, ‘la vita è bella?’

Solo alcuni dei pesanti interrogativi aleggiano l’etere a domenica pomeriggio di Spiritualità dibattito, con personaggi di spicco della coscienza, New Age campione Deepak Chopra, spirituale enlivener Andrew Cohen e cultura maven Arianna Huffington, con Gerard Senehi che riceve sostegni per coordinare l’importante incontro.

La sede, Donna Karan Urban Zen, è un cavernoso santuario, quasi simile ad un utero, che per il giorno del tema ‘il futuro della spiritualità " e dall’associazione il futuro dell’umanità, non potevano evocare l’immagine di ognuno di noi, un organismo pluricellulare interagire e svolgere le nostre funzioni per la sopravvivenza di un essere superiore, e l’intelligenza, di cui siamo tutti parte. Oh, sappiamo, nel profondo!

Ma invece di un hippie dippie un amore peacefest, il pomeriggio sentivo come un rally per combattere il buon combattimento, frequentato da smart e potenti, che sono pronti ad agire, o che hanno già iniziato. Si potrebbe quasi sentire l’odore della deliberazione, e Urban Zen soffitti alti a sinistra un sacco di spazio per il pensiero nuvole di forma, e trasformarsi in coscienza universale.

Se avete chiesto di Deepak Chopra, siamo tutti collegati in ogni caso: “Ci sono coinvolti a tutti i livelli – corpi, le menti, le devozioni. Non c’è nessuna tale cosa come un isolato mente”, ha detto sala. “Smettere di pensare che sono una persona.” Giusto, quindi, in sostanza, a smettere di pensare individuale e di agire per promuovere risultati positivi per la collettività, per tutti, e per amor del cielo non sedersi intorno e aspettare.

Se c’è una forza motrice a sottolineare la spiritualità tema, è stato un senso di urgenza. La velocità della luce sembra essere in aumento e che il tasso di variazione non rallentare. Quindi, come possiamo far fronte a tutte le emotivo e psicologico sopraffare? Dobbiamo manifestare ciò che Cohen si riferisce a come la sicurezza spirituale. Come fare? Rispondere alla semplice domanda: "la vita e’ bella?’

Se siamo ambivalente circa la risposta, dice, ci sarà sempre sentire come dobbiamo uscire di qui, non abbiamo bisogno di “sopravvivere” questo alla fine a trovare la felicità, la felicità può essere raggiunta in ora.

Quando l’oggetto si è girato verso la tecnologia ci è stato ricordato che è semplicemente inarrestabile; il progresso letteralmente raddoppia ogni anno. Auto-proclamato “tech fiend” Deepak ha avvertito, “Se non si ottiene a bordo, perderai il treno.” Certo, ci incredibili progressi in campo medico e campi di informazioni, ma è la tecnologia effettivamente un bene o un male? “La tecnologia è neutra, come le usiamo”, ha detto Chopra tornando al tema che dobbiamo assumerci la responsabilità come individui in collettivo il mondo, offre agli elogi di Arianna per il suo impegno con L’Huffington Post.

C’era un sacco di parlare, è stata una discussione, dopo tutto, ma si deve FARE. Non dimenticate di Karma Yoga, lo yoga dell’azione. Come promuovere spirituale di auto-fiducia e consapevolezza per creare l’azione, per “combattere la buona battaglia”? Donna Karan ha parlato di portare l’educazione alla generazione successiva inserendo scuole e lavorando con i bambini, instillare il concetto di cosciente e consapevole di vivere a destra da ottenere andare. La sua organizzazione è già in quella missione, come lo sono gli altri a new york come Piegato sull’Apprendimento.

Forse uno dei più gravi problemi del pomeriggio è venuto da una donna del pubblico che lavora all’ONU: come si fa a trattare con un mondo che non e ‘ d’accordo con il tuo amante della pace punto di vista di diffondere la coscienza? Hippies ancora ottenere un rap cattivo, anche oggi. La risposta: Basta Essere. Profondo, sappiamo.

C’è stato un altro dibattito rumbling yoga e la sua connessione alla religione, ma a questo dibattito sulla spiritualità riuscito a schivare qualsiasi menzione di credenze religiose e credenze, messa a fuoco sul punto che siamo tutti soli in questo insieme. Se ci rendiamo conto, siamo tutti coinvolti in una grande sfera di coscienza, magari poi possiamo lavorare in direzione di ciò che Arianna ha lavorato su se stessa, passando dalla lotta per la grazia. Si potrebbe iniziare con un altro po ‘ di consigli da Madame HuffPo, “dormire di più!” E poi si sveglia.