Gli occhi di Yoga Può risultare Più Accessibile per i non Vedenti

blind_yoga_kinectChe cosa fare di informatica e ingegneria hanno a che fare con lo yoga? Accessibilità, se si chiede Università di Washington studente di Dottorato di ricerca, Kyle Rettore, che ha sviluppato questo “exergame” per le persone non vedenti o ipovedenti e desidera praticare lo yoga. Utilizzando il Kinect di Microsoft scheletro di Monitoraggio, profondità telecamere e geometria di base, il Rettore e i suoi colleghi ricercatori hanno creato Occhi-lezioni Gratuite di Yoga, un gioco di insegnamento di sei posizioni yoga (di montagna, guerriero, guerriero due, rovescio guerriero, albero, la sedia/feroce posa), fornendo uditivo-solo feedback per le correzioni e anche la soddisfazione per “un buon lavoro”, quando pose sono fatto correttamente.

Il progetto di ricerca del gruppo ha condotto uno studio controllato con 16 persone non vedenti o ipovedenti di valutare la fattibilità e la funzionalità del gioco e i risultati sono stati pubblicati qui.

“Abbiamo trovato che i partecipanti è piaciuto il gioco, e il feedback uditivo contribuito a migliorare la loro comprensione di ogni posa”, dice il sito web del progetto. “I risultati di questo lavoro hanno implicazioni per il miglioramento uditivo-solo feedback e sul design di exergames utilizzando la profondità di telecamere”.

Le persone non vedenti o ipovedenti possono trovare più difficile partecipare a lezioni di ginnastica, per vari motivi, o anche esercizio indipendente, come un sacco di attività che si basano su un feedback visivo, in particolare quelle provenienti da una console per videogiochi. Rettore della missione è contribuire a colmare questo divario, dice sul suo UofW pagina.

Anche se è difficile dire che un gioco può meglio sostituire un insegnante di yoga, e non può certamente essere alcuni miglioramenti (ie. lo yoga non è solo una dimensione che si adatta a tutti gli angoli e geometria), Eyes-Free Yoga può essere un grande passo nella giusta direzione per attività come lo yoga accessibile a persone che magari non si vede, ma si può sentire.