Il Bikram le Accuse di Stupro: Il Potere della parola e i Costi del Silenzio

Be-the-change-speak-truthda Carol Horton, Ph. D.

Abbiamo sentito molto parlare di “yoga scandali” negli ultimi anni: Giovanni Amico, Kausthub Desikachar, e, più recentemente, Bikram Choudhury. Dato che cinque cause separate accusando Bikram di “stupro, molestie, violenza, discriminazione e false carcere” sono stati depositati, tuttavia, semplicemente etichettatura “scandalo” sembra terribilmente fuorviante. Dopo tutto, non stiamo parlando di una pudica panico morale qui: queste sono le gravi accuse penali.

C’era un’enorme quantità di indignato per la discussione e il dibattito polemico su “Anusara scandalo” nel 2012. C’è stato molto poco pubblico la discussione del Bikram caso, però, almeno in un tempo di fermentazione yoga blogosfera. È curiosa la situazione, come in attesa di accuse contro di Bikram sono molto più gravi rispetto al parallelo set contro un Amico. Si potrebbe immaginare che il livello di indignazione pubblica aumenterebbe in tandem con la gravità delle accuse. In realtà, però, proprio il contrario è vero.

Come è lo yoga comunità di elaborazione il fatto che uno dei più popolari insegnanti di yoga del nostro tempo è di fronte a molteplici accuse penali? Siamo anche l’elaborazione? Dato il silenzio assordante online, è impossibile dire. Forse questo è OK. Potrebbe essere che in questo caso è meglio essere affrontato con più privatamente. Indipendentemente da dove e come si svolge, tuttavia, il Bikram pasticcio meriti un serio studio e di riflessione dedicato praticanti di yoga, insegnanti di yoga, in particolare.

Vero, il Bikram comunità è sempre sembrato relativamente separati da un più ampio yoga mondo, segregati off nel suo bizzarro 105 gradi bolla. A scrivere che cosa è successo lì come un alieno aberrazione da un altrimenti sano, equilibrato e sano di mente lo yoga della cultura, tuttavia, sarebbe non solo delirante, ma distruttivo. Perché è proprio quel tipo di struzzo-come, attaccare-il-capo-in-the-sabbia comportamento che ha consentito a queste patologie (così come molti altri che facciamo o non ancora a conoscenza) di metastatizzare.

Se c’è resistenza a pensare profondamente e sentirsi empaticamente in inquietanti dettagli per sostenere il Bikram le accuse di stupro, che non è sorprendente. La maggior parte di noi non piace sentire angoscianti notizie su qualcosa che personalmente significativi e importanti. Se, però, si rifiuta di ascoltare, se ci spingerlo via, piuttosto che prendere in, il trattamento, e lasciando che la conoscenza di qualcosa di stimolante e di approfondire la nostra prospettiva – si perde un’occasione importante per crescere più forte, più saggio e più compassionevole.

Si Possono Vedere Tutte le Stelle, come Si Cammina lungo la Hollywood Boulevard

Volontaria ignoranza, e non-così-benign neglect anche rafforzare le dinamiche disfunzionali presenti nella più ampia cultura. E non dobbiamo ingannare noi stessi – anche se non abbiamo mai messo piede in una classe Bikram, i problemi di quella comunità sono legate a quelle dei nostri più grandi yoga cultura, così come la cultura Americana in generale. Benjamin Lorr osserva nella sua brillante 2012 libro, decisa: “Bikram trovato una casa in America. Beverly Hills ama un orfano. Tutte quelle stelle del cinema intuitivamente riconosciuto uno di loro.” E che cosa, si potrebbe aggiungere, è più di una presa per l’Americano di fantasia di sfavillante miraggi prodotto a Hollywood?

Questo non è di suggerire che Hollywood – o, per quella materia, il Bikram se stesso – è in qualche modo intrinsecamente malvagi. Al contrario, Lorr libro abbondantemente illustra il fatto che il Bikram creato un metodo che è guarito molte persone di terribile e spesso pericolosa per la vita afflizioni, mentre dando innumerevoli più di un rinnovato senso di fiducia, vitalità, e lo scopo. Piuttosto, il punto è che c’è un combustibile mix di realtà yoga (e Hollywood). I suoi contributi positivi possono girare cancerose una volta esaminata nevrosi inizio di una spirale fuori controllo.

La grandiosità, il narcisismo, il materialismo, la dipendenza dal gioco – così come l’ambizione, auto, fervida convinzione in la possibilità per i singoli di trasformazione possono essere facilmente riconosciuti come potenti correnti nel nostro ambiente sociale. Se si guardano le singole e le dinamiche culturali coinvolti nel Bikram caso attraverso la lente della scienza sociale o spirituale, la filosofia, la stessa affermazione può essere visto: la nostra vita davvero sono tutti interconnessi.

Ciò che è accaduto in Bikram comunità non può essere scritto fuori come le mancanze di un brutto uomo e un paio di apparentemente velleitario donne. Mentre l’energico thread che irretivano loro non possono intrappolare noi come strettamente, sono ancora parte del comune tessuto della nostra vita. Come tale, tuttavia, abbiamo il potere di reweave in nuovi modelli.

Anche una persona disposta a vedere la realtà di una dinamica distruttiva, e si rifiuta di giocare con esso è possibile effettuare una fondamentale differenza. Sarah Baughn, il primo insegnante di file accuse contro di Bikram, ha raccontato a Vanity Fair come è stato importante trovare qualcuno in Bikram comunità disposta ad ascoltare la sua storia senza minimizzare. “Quando ha detto a un collega insegnante sulle sue esperienze e ‘ha detto, ‘e ‘ orribile,’ il periodo, senza se e senza ma” era “la prima volta che un compagno di Bikramite aveva risposto con tanta chiarezza, piuttosto che la razionalizzazione il guru del comportamento o incolpare Baughn.”

Avendo la sua lotta con mirroring di nuovo a lei, in un semplice, affermando, in maniera non giudicante permesso di intraprendere un’azione decisiva dopo anni di angoscia e di insicurezza. “All’improvviso ha vissuto in pieno l’effetto di ciò che le era accaduto,” reporter Benjamin Wallace spiega. “Allora, lei dice, ha deciso di presentare una querela, per assicurarsi che Choudhury non poteva fare a altre donne quello che lui aveva fatto per lei . . . Una volta Baughn citato, altre donne si fece avanti.”

A volte il silenzio è d’oro. Ma a volte, a parlare smette di abuso, e può anche salvare la vita. Coltivare il discernimento per sapere che è appropriato quando, insieme con il coraggio di prendere l’azione appropriata, è una vita lunga pratica. Proprio come lo yoga. Infatti, se la vostra comprensione dello yoga si estende fuori dal tappetino e nella vostra vita, è lo yoga. Più siamo in grado di trasformare le sfide della vita e il lato oscuro di yoga, un’opportunità per approfondire la nostra pratica, il più ricco che sarà in definitiva, sia per ciascuno di noi come individui, e per il mondo intero.