Il tuo Cervello su Yoga: Nuovi Studi nel campo delle Neuroscienze Mostrano Meditazione Positivamente Cambia il Tuo Cervello

Questo è il tuo cervello. Questo è il tuo cervello di yoga! Meditazione per essere esatti. Nuovo, reale, completa gli studi sono stato fatto per dimostrare che la meditazione non addirittura trasformare i circuiti del cervello per aumentare la funzionalità, messa a fuoco, l’empatia e la felicità. Come favoloso! I cambiamenti sono stati osservati nel sistema limbico o cervello emotivo del centro di comando che controlla il sistema endocrino e il sistema nervoso autonomo, la corteccia prefrontale responsabile della messa a fuoco, di pensieri e di azioni, e di sinistra-parteggiato regione anteriore responsabile per la generazione di emozioni positive. Sai, solo piccole parti del cervello necessario per il vostro complessiva energetico esistenza e la prosperità.

Ma forse si sapeva già? Avere il tuo uh duh! momento? Siamo in grado di tagliare questi scienziati una pausa, come è giusto solo fino a poco tempo fa quando la tecnologia e le cose come macchine per la risonanza potrebbe effettivamente dimostrare scientificamente ciò che molti erano solo vivendo, non vedi?

Si tratta di un settore in crescita chiamato contemplativa neuroscience, il cervello la scienza della meditazione, e si sta guadagnando più credibilità e forse anche meglio, più finanziamenti per la ricerca. Il National Institutes of Health, ha alzato le sue borse in medicina complementare e alternativa ($300 milioni nel 2007 per una cifra stimata di 541 milioni di euro nel 2011) , e ha contribuito a stabilire la nuova scienza contemplativa centri di ricerca presso la Stanford University, della Emory University e l’Università del Wisconsin, il presto-a-essere di nuovo a casa del primo brain imaging lab con adiacente sala di meditazione.

Come funziona il lavoro di meditazione sulla zucca?

“Sappiamo tutti che se ci si impegna in alcuni tipi di esercizio su base regolare, è possibile rafforzamento di alcuni gruppi muscolari in modo prevedibile,” [Richard] Davidson dice nel suo ufficio presso l’Università del Wisconsin, dove il suo team di ricerca ha ospitato decine di monaci Buddisti e altri meditatori per scansioni del cervello.

“Rafforzare i sistemi neurali non è fondamentalmente diverso”, dice. “Si tratta fondamentalmente di sostituzione di certe abitudini della mente con altre abitudini.”

E non avrai mai indovinare che è stato un grande fautore della crescita ricerca. Perché, il Dalai Lama, naturalmente! Ed è predisposto per monaci Tibetani per viaggiare università Americane per scansioni del cervello, mentre partecipano anche in lingua concerti alla riunione annuale della Society for Neuroscience, il più grande raduno di studiosi del cervello.

Sebbene molti studi precedenti si erano concentrati sulla compassione e di meditazione o di “benignità”, per scopi scientifici, gli esercizi di meditazione sono state spogliate di radici Buddiste.

“Questo non è un progetto sulla religione”, dice Davidson. “La meditazione è l’attività mentale che può essere inteso in termini secolari.”

Quindi, se si erano preoccupati per la compassione demoni che invadono il vostro cervello e rubare la tua anima durante la meditazione, si può stare certi che si verifica solo dopo un peccatore giro di sole saluta e a pochi minuti di giocare a dead.

File questo, in yay per la scienza! cartella.

Via CNN