In materia di Fallimento, di Umiliazione e di Andare Per Quello che Vuoi

Guest blogger Jay Campi, insegnante di yoga e fondatore di Grazia e Grinta.

Ho camminato fuori del tribunale fallimentare di ieri pomeriggio sensazione sorprendentemente meravigliosa.

Dico ‘sorprendentemente’ perché l’idea di andare in bancarotta è stato un incubo di miniera per un tempo molto lungo. Come un banchiere figlia, il solo pensiero che io possa andare in bancarotta da indurre un serraggio di tutti i muscoli del mio corpo e di un’intensa ondata di vergogna e di umiliazione.

Ma alla fine del mese scorso, quando mi sono seduto con un avvocato per dichiarare il fallimento, si sentiva come il più intelligente, più responsabile e più liberatorio cosa che ho potuto fare. Tempo per un nuovo inizio.

Ispirato da questa esperienza, per le ultime settimane ho voluto scrivere di quanto è difficile fare una vita come un insegnante di yoga. Che nonostante la gente si lamenta che lo yoga è troppo costoso, e nonostante il fatto che i vestiti di yoga aziende fare una fortuna fuori di $90 pantaloni di yoga, dotato insegnanti ovunque pagato ridicolmente bassi salari, e non hanno l’assicurazione sanitaria.

Ma non sono stato in grado di scrivere su la vita finanziaria di un insegnante di yoga. In parte perché non riuscivo a trovare un modo per farlo che sembrava utile, invece di semplicemente una cagna fest. E in parte perché sono stato troppo sopraffatto dalla mia crisi esistenziale in giro ad insegnare lo yoga come una carriera a qualsiasi tipo di energia creativa per scrivere.

Si vede che non stava andando in bancarotta che era umiliante e difficile. E ‘ tutto il resto che ho scoperto nelle ultime settimane a causa di essere costretto a prendere uno sguardo più da vicino il mio approccio al lavoro ora che non ho alcuna rete di sicurezza finanziaria.

Io sono umiliato che ho avuto per ottenere un lavoro part-time. Non avevo fatto in anni, perché ho ostinatamente visto come un modo di esporre me stesso come non abbastanza bravi a insegnare yoga per essere in grado di guadagnarsi da vivere facendo.

Lungo queste linee, mi sono umiliato per essere introdotto come “solo un’altra persona che cerca di fare come un insegnante di yoga.” Ho ristretto all’interno di una stanza piena di gente rise sprezzante, a questa battuta un paio di settimane fa.

Io sono umiliato da sei persone con un workshop che sto insegnando, o solo tre persone, mostrando alla classe vi sto insegnando che è accaduto lo scorso fine settimana. Volevo curl e piangere.

Io sono umiliato dalla conversazione su come scrivere sul blog è come un pubblico giornale che nessuno dà una merda, e continuando a pubblicare pezzi, settimana dopo settimana, che solo un centinaio di persone a leggere. Si mette un inutile e sciocco sottotono per il divertimento di esso.

Così posso sentire, insieme con il muscolo tirato nella mia bassa schiena che mi ha tenuto messo a letto tutto il giorno, proprio come f*cking a disagio l’insegnamento di yoga è per me in tanti modi, non solo finanziariamente. Per essere onesti, una parte di me vuole farla finita su tutta l’attività di insegnamento dello yoga.

Annegare nel mio stesso disagio tutto il giorno, non posso negare che il mio consigliere mi ha detto ieri: Il #1 differenza tra le persone di successo e di insuccesso persone è la loro volontà di non riuscire più e più volte. Che è quello di dire che (almeno nel mio caso), la volontà di essere umiliato più e più volte.

Con questo, posso vedere come era la mia resistenza per essere umiliato in tutti questi anni che è stato un fattore importante che contribuisce a me di andare in bancarotta. Non permettendo a me stesso di essere imbarazzato mi ha tenuto da mettermi là fuori in una grande strada, e così, anche per fare soldi.

Quindi, se io sono onesto con me stesso, la mia crisi esistenziale se devo continuare a insegnare yoga non ha nulla a che fare con il fatto che è possibile fare una lezione di yoga. Le persone lo fanno. Ha a che fare con di fronte alla realtà che non ho. E venendo a patti con il fatto che se voglio continuare devo fare le cose in modo diverso. Devo essere audace e grande e il rischio di fallire e di essere umiliato.

Mi piacerebbe dire: “so cosa devo fare e ho intenzione di farlo!” E, in qualche modo, posso. Mi sto rendendo conto che uno dei grandi effetti collaterali di fallimento—che cosa avevo considerato il fallimento definitivo—e la scoperta che era in realtà una intelligente e responsabile (anche se un po ‘ inquietante) decisione di business, rende più facile per me per sento come le altre cose penso che sono spaventosi e potenzialmente umiliante anche semplicemente intelligente e responsabile decisioni di business, troppo. Come avere il dritto di conversazioni su soldi con il mio studio manager e con i miei studenti. O mostrare, settimana dopo settimana a zero per alcuni studenti, come ho messo il tempo necessario per una classe di costruire.

Ma il pensiero di camminare sulla corda tesa di insegnamento di nuovo senza rete, sostenuta solo dal mio credere in me stesso e la mia convinzione di affrontare le mie paure…beh, rende la mia bassa della schiena, spasmi così tanto che non riesco ad alzarmi dal letto!

Eppure, eccomi qui a scrivere questo. Mettendo un puntale sul filo. Perché amo l’insegnamento e la scrittura su yoga. Non riesco a immaginare di non farlo.

Ma io sono teneri. Un po ‘ di paura. Non c’è alcun equivalente giudiziaria del processo per fallimento e che spazza via le insicurezze e anni di diminuzione di me e di svalutare il mio lavoro.

Io penso di sapere cosa devo fare, ma io sono spaventato da esso. E così scrivo le seguenti parole non dal luogo di un insegnante che ha vissuto e imparato. Invece, vi scrivo queste parole l’insegnante so che è in me e per la parte di voi che vuole qualcosa e la paura di fallire:

La tua paura non solo andare via durante la notte.

Andare avanti e traccia i modi in cui si vuole tirare indietro proprio per cercare di evitare di essere imbarazzato.

Che cosa dire di te? Per gli altri? Quali sono le azioni che vuoi prendere (o non prendere), in modo che non devono sentirsi umiliati?

Anche come è possibile notare tutte quelle cose, stare in piedi per se stessi.

Chiedere ciò che si desidera in ogni caso.

Metti là fuori senza di copertura.

Non lasciate che umiliazione ridurre o diminuire: si riconosce che, si sente, e poi continuare a prendere il rischio di andare per quello che si desidera.

È il momento per un nuovo inizio.