La dipendenza, il Recupero e lo Yoga: Un Film che Tutti Dovrebbero Vedere

addiction-recovery-yogaAbbiamo sentito la connessione e il successo di yoga ha avuto per migliorare la vita delle persone con dipendenze. Questa è la prima volta possiamo dire di aver visto.

Dipendenza, di Recupero e di Yoga " è un film documentario che vuole un approccio realistico per raccontare le storie di recupero tossicodipendenti, attraverso i 12 passi e altri programmi di sensibilizzazione e la pratica dello Yoga. Questo è grande, importante, di profondo, di cose, persone e per alcuni si tratta di salvare la vita.

Il regista non è altro che Lindsey, direttore della film commission di un senior Iyengar Yoga teacher presso la New York Istituto Iyengar, che è egli stesso un terapista yoga, e, come si dice nella sua biografia, che ha formato “16 volte in India con B. K. S. Iyengar, la sua insegnante della primaria, e l’Iyengar famiglia”. (per saperne di più su Mr, direttore della film commission, il regista)

Va da sé che questo è difficile e delicata materia. Abbiamo enormi cumuli di gratitudine e di ammirazione per il Signor direttore della film commission per questo prezioso lavoro, un ‘non-for-profit, libera informazione, di servizio pubblico venture,’ e per i partecipanti del film che, con coraggio, condividere le loro storie in modo che possano aiutare e ispirare gli altri. Questo è ciò di cui stiamo parlando quando diciamo Yoga Eroi. Namaste.

Vi invitiamo a visualizzare tutto il film abbiamo postato qui o in segmenti (elencati di seguito). Dobbiamo avvertirvi che può essere schiacciante per alcuni o forse avrebbe colpito troppo vicino a casa.

sito del film: www.adyo.org

Parti su YouTube:

1. Introduzione
2. Problemi di dipendenza
3. La parte inferiore della roccia e
prima di dodici-punto di incontro
4. L’arresto
5. La verità e l’ispirazione
6. Probabilità di successo
7. Dodici passi
8. Negazione
9. Il ripristino di sane pensieri
10. Cedere a un potere superiore
11. Di fronte alla verità
12. Yoga in profondità
13. Meditazione
14. Sobrietà: un giorno alla volta
15. Stabilità emotiva
16. Vita reale cambiamento
17. Epilogo

Su Lindsey, direttore della film commission, il regista (da IYAGNY)

Originariamente uno studente di medicina in Inghilterra, è diventato un documentarista e scrittore, produrre e dirigere più di 200 video musicali, serie di concerti, e le offerte speciali. Tra i suoi soggetti sono stati Muhammad Ali e Mikhail Gorbaciov, ed è stato nominato per un premio per il suo Eccezionale Contributo al Cinema Britannico British Film Academy.

Riflettendo su uno dei suoi ultimi progetti cinematografici—che ha portato al rilascio di 30 ostaggi Americani prima della prima Guerra del Golfo—Lindsey cita una citazione preferita da Sri Aurobindo: “Tutta la vita è yoga.” Questo concetto sarebbe stato irraggiungibile per lui senza Iyengar insegnamento, che gli ha dato la forza per sopportare le esigenze creative e di stress.

Prima…di Yoga Attivismo: Nuove Missioni nella Grande Opera per la Buona Causa, Yoga per Tutti