Matteo Sanford, Paralizzato Insegnante di Yoga Ispira Disabili, e Tutti gli altri

Storie di yoga di ispirazione! Non è difficile da trovare in questi giorni, e che una meravigliosa cosa meravigliosa. Incontrare Matteo Sanford, è stato paralizzato dal torace in giù, poiché aveva 13 anni e ha trascorso gli ultimi 29 anni in una sedia a rotelle. Ma non è seduto ancora. Circa 20 anni fa ha scoperto lo yoga e la potenza della connessione mente/corpo, che, egli dice, ha cambiato la sua vita. Ora trascorre le sue giornate a insegnare yoga per i bambini disabili e adulti, così come i caratteristici studenti, ispirando loro di aumentare la forza, la flessibilità e l’equilibrio, non solo nel corpo ma anche nella mente.

“Non abbandonare il tuo corpo”, Sanford supplica, ricordando loro — e a se stesso — che i loro corpi non chiedono le circostanze che hanno causato la loro disabilità. “Il tuo corpo sta facendo il meglio che può.”

Sanford ritiene che lo yoga aumenta la forza, l’equilibrio e la flessibilità (sia mentale che fisico), gli spurs scoperta di un sottile livello di mente-corpo, la sensazione di non ostacolata da disabilità, migliora la qualità della respirazione, fornisce un senso di leggerezza e libertà all’interno del corpo, aiuta a gestire lo stress, e offre un approfondito senso di pienezza e di connessione con gli altri.

Ci sono così grato di sentire parlare di Yoga Eroi come Matteo che non rispettano le quote e di trovare la forza per aiutare gli altri. Inoltre, noi possiamo ottenere ancora di più la prova che lo yoga è per tutti!

Per saperne di più su Matteo Sanford (viaggia anche in giro a fare parlare concerti) controllare il suo sito web www.matthewsanford.com e il suo libro il Risveglio: Un libro di Memorie di Traumi e di Trascendenza.

Via SunTimes.com