Nel Merito di Non-For-Profit di Yoga e di Sostenibilità

da J. Brown

Facendo riferimento a un centro di yoga con l’avvertenza: “non-profit” spesso porta con sé l’assunzione di merito. Data l’umanitaria e la natura universale di yoga, prendendo il profitto fuori del modello di business, sembra l’ideale. Tuttavia, un ulteriore esame dei compromessi coinvolti in apertura sia for-profit e non-profit, centri di yoga sfide di questo presupposto.

Full disclosure: io e la gestione di un for-profit centro di yoga. Ho fatto la mia vita come un indipendente contratto insegnante di yoga per più di dieci anni prima, sono riuscito ad assicurare un SBA Comunità Express Prestito e aprì un posto di miei cinque anni fa. Si stima che, negli anni, circa il 35% del yoga insegnamento che ho fatto è stato senza soldi. La costruzione di una valida reddito, attraverso l’insegnamento di yoga richiede investimenti e offerta di servizi pro bono è parte integrante di quel processo. Ma se gli investimenti non aveva mai portato a un lavoro retribuito, quindi non sarebbe stato in grado di continuare a insegnare come ho fatto io o essere nella posizione in cui mi trovo ora ad offrire opportunità per gli altri.

Il problema con il non-for-profit modelli di business per i centri di yoga è che lo yoga insegnanti non vengono pagati.

Ci sono quelli che dicono che l’assunzione di soldi per insegnare lo yoga è inappropriato. Ritengono che l’aumento dei costi di partecipazione a corsi di yoga stanno facendo yoga, meno accessibili e attribuiscono questo per insegnanti di yoga e centri di realizzare un profitto. Che cosa la maggior parte della gente non si rende conto è che, in realtà, non è molto utile a scopo di lucro lezioni di yoga. Come spiegato in Yoga, di Business e di Governo, i profitti del carburante multi-miliardi di dollari di yoga industria sta andando per le aziende che sfruttano la “yoga-legati” prodotti in più di effettive lezioni di yoga.

L’aumento del costo delle lezioni di yoga può quasi essere interamente attribuito all’aumento dei costi di immobili commerciali. Ciò è dimostrato dal crescente numero di non-for-profit e la donazione di centri di yoga che, con il passare del tempo, si finisce per dover istituire una “donazione” per continuare ad esistere. La dura realtà è che se si vive in un luogo popolare dove gli affitti tendono ad essere più alti, e si desidera avere un proprio centro di yoga nella vostra zona, allora si sta andando a costare di più rispetto all’assunzione di classe sul pavimento appiccicoso presso la YMCA.

E dove gli insegnanti di yoga non sono retribuiti per il lavoro che fanno a non-profit, centri di yoga, c’è ancora la possibilità che qualcuno sta portando a casa uno stipendio. 501c3 le organizzazioni che forniscono talvolta gli stipendi per i fondatori e gli amministratori e, a seconda delle dimensioni e la presentazione della organizzazione, queste informazioni non sono sempre facilmente disponibili.

Non per sminuire il buon lavoro fatto da gente premurosa che creare e amministrare il non-profit, centri di yoga o l’umile insegnanti che donano il loro tempo, ma se l’obiettivo è quello di fornire un servizio di insegnamento dello yoga per il pubblico, quindi, abbiamo bisogno di modelli che saranno in grado di sostenere la crescita e il lavoro di chi ci fornisce il servizio, non solo i luoghi che abitano.

Coloro che credono che lo yoga è corrotto dal capitalismo, inoltre, tendono a lamentarsi troppi incompetenti insegnanti di yoga. Non c’è ostacolo più grande per diventare un servizio altamente qualificato insegnante di yoga di dover lavorare in un altro lavoro per pagare l’affitto e mangiare. Sicuramente, ci sono molte belle part-time e di volontariato, insegnanti di yoga per essere trovato. Ma, da qualsiasi metrica oggettiva, quelli che sono diventati i più esperti e stimati nella professione di yoga sono stati in grado di sostenersi finanziariamente attraverso il loro insegnamento.

Se vogliamo che il beneficio del talento di insegnanti di yoga, allora ci deve essere un modo per loro di sostenere se stessi come insegnanti di yoga.

Avendo da poco terminato le trattative sul rinnovo del contratto di locazione per il mio centro di yoga, sono rimasto scioccato di quanto l’affitto è aumentato. Ho un ottimo rapporto con il proprietario. L’affitto è stato pagato in tempo ogni mese. Poiché la pratica commerciale settore immobiliare, nonostante il calo di economia, è stato quello di aumentare l’affitto al 3% annuo, non mi aspettavo l’affitto di andare oltre il 5-10% di quest’anno. Quando ho fatto la ricerca e ho imparato che, anche con un forte aumento del 15%, il mio padrone di casa mi da ancora un buon affare che è al di sotto del tasso di andare a metraggio quadrato per il quartiere.

Purtroppo, le relazioni e le opere buone sono la pena più di tanto quando si tratta di affari della linea di fondo di immobili commerciali. Per la prima volta da quando abbiamo aperto, ho un lieve aumento dei prezzi per tenere il passo e mantenere lo status quo dei centri di operazioni. L’extra gettito andrà interamente per la maggiore in affitto. Pagare per gli insegnanti rimane la stessa. Anche se io sono il centro del proprietario e docente senior, il mio reddito non modificare in meno.

Assicurare i finanziamenti sufficienti e insegnanti volontari per creare non-profit, centri di yoga che offrono corsi di yoga per pochi soldi o no è una cosa positiva, essere incoraggiati e sostenuti. Tuttavia, non vi è nulla di intrinsecamente più di onorevole non-per-profitti quando la realtà è che per quanto riguarda la maturazione di insegnamento dello yoga, è insostenibile.

Su una più puntuale nota, questo post è stato scritto prima che l’uragano ha colpito e io in discussione se o non metterla da parte e dire qualcosa circa gli eventi della scorsa settimana, ma ha deciso contro di esso. Onestamente, io non mi sento come se avessi qualcosa di utile da offrire oggi. Mentre abbiamo avuto è facile qui a Williamsburg, in modo che molti di noi hanno amici e parenti che sono stati colpiti, e così molte persone della zona sono ancora in mezzo a navigare le conseguenze che c’è poco da dire, ma per il trasporto. Se qualcuno è alla ricerca di modi per essere di servizio, ecco un elenco di modi per aiutare i soccorsi.

J. Brown è un insegnante di yoga, scrittore e fondatore di Abhyasa Yoga Center di Brooklyn, NY. La sua scrittura è stato descritto in Yoga Terapia, in Pratica, la Terapia Yoga di Oggi e la Rivista Internazionale di Yoga Terapia. Visita il suo sito web all’yogijbrown.com