Nuovo Documentario Mira a Rendere la Meditazione Più Accessibile e Meno Semplicistico

Congressman Tim Ryan

In Ohio, Il Membro Del Congresso Tim Ryan

Ultimamente, sembra che ci siano yogamentaries (yoga-concentrato documentari) proveniente delle nostre orecchie e asana, ma non si può dire che è necessariamente una cosa negativa. Come stai bene e la gente li guarda. Con l’approccio di questo nuovo progetto kickstarter per raccontare le storie di meditatori di tutte le strisce, pensiamo che le persone al di là di yoga coro potrebbe anche interessarmi.

Si chiama ‘SULLA MEDITAZIONE: documentare il viaggio interiore " ed è una serie di brevi ritratto film che esplorano una pratica di meditazione, come funziona per loro e quello che sembra un molto di base a livello fisico, si spera di abbattere almeno per qualche mistica. Il loro scopo è “fare meditazione sia più accessibile e meno semplicistico,” e hanno già ottenuto una sfilza di caratteri misti in fila per le vignette: l’attore Giancarlo Esposito (Fare la Cosa Giusta, I Soliti Sospetti, e il Re di New York, Breaking Bad), acclamato autore di Peter Matthiessen, monaco Buddista, Il Venerabile Metteyya, il membro del Congresso Tim Ryan, e in erba yogapreneur Elena Brower, che avviene anche per essere il film executive producer.

Una produzione di Snapdragon Film della MEDITAZIONE è diretto dal regista/produttore esecutivo di squadra Rebecca Dreyfus e Susannah Ludwig e, naturalmente, Signora Brower che stanno cercando di raccogliere $50.000 a completare i primi cinque ritratti e sparare cinque. (Lista dei desideri comprende: Phil Jackson, Katy Perry, Patti Smith, Jeff Bridges, Russell Brand, Eileen Fisher, Donna Karan, Robert Thurman, Howard Stern, Russell Simmons, Mark Epstein, Eva Mendes, Alannis Morrisette, Sally Kempton, David Lynch, e Quincy Jones iii.).

Come bonus, per ogni anticipo DVD eseguito tramite kickstarter che donerà una copia di una scuola o di un istituto per le popolazioni meno abbienti, che suona come una bella cosa da fare.

Ecco il loro video promo. Naturalmente non è possibile vedere un viaggio interiore, ma forse con tutte le diverse persone che la parlano, possiamo capire meglio noi stessi? Il video è un po ‘woo-wah per il nostro gusto e speriamo che il finale del film diventa un po’ più giù per terra, per il unindoctrinated se si vuole veramente raggiungere la gente normale, ma apprezziamo l’idea e gli sforzi.