Polizia Biglietto Di San Diego, Insegnante Di Yoga Per Le Classi Troppo Grandi

steve-hubbard-san-diego-free-yoga

Gratuito all’aperto, yoga prende un nuovo e costoso turno. Molti di noi hanno preso parte all’aperto, yoga, sia su nostra nel cortile di casa, con migliaia al centro dell’universo, o insieme con alcuni altri compagni di professionisti guidati da un insegnante (che è pagato, o, più probabilmente) in un locale pubblico del parco. Per un insegnante a San Diego, l’ultima occasione arriva con dei limiti, o molto costose conseguenze.

Insegnante di Yoga Steve Hubbard è stato leader regolari da-donazione lezioni di yoga nel fine settimana a Pacific Beach Park in genere yoga-friendly San Diego. Suoni abbastanza innocente, ma la settimana scorsa si è trovato nella corte di lotta contro gli sforzi della città per stare zitto e pagare i biglietti di fino a 500 $e $800. Perché? Hubbard classi sono diventati abbastanza popolare che più di 50 persone partecipare, e qui sta il problema. Secondo il codice della città, eventuali gruppi di oltre 49 non sono ammessi e la polizia ha mostrato la sua classe, la scorsa estate all’emissione dei biglietti.

Mentre Hubbard ritiene che questo è ridicolo, come molti altri potrebbero così, diventa un po ‘ più loopy, letteralmente. Hubbard è stato in grado di tenere corsi, di recente tramite una scappatoia – egli spezza il gruppo in piccoli gruppi al di sotto del 50 persone ciascuno.

“Si possono avere tre gruppi di 50 persone, ma non si può avere 150 persone. Non credo che il codice che serve il suo scopo,” Hubbard ha detto 10News.

Tonnellate di persone intasamento spazio in un parco pubblico è una cosa, ma il fatto che un sacco di persone che vogliono trascorrere i loro fine settimana a praticare yoga non è una brutta cosa. Noi diciamo che il passo di San Diego! Lasciate che la gente di yoga! Capire come placare tutti, prima di voi, e non arrabbiato flash mob di protesta yogi sulle vostre mani. E per favore non fare di un costoso consentire materia, la Denver.

Non è il momento di coricarsi e savàsana di sicurezza. Vederlo come un problema di libertà di parola, Hubbard ha intenzione di continuare la sua battaglia in tribunale (qualsiasi tribunale) fino a quando è stata risolta.

Foto: 10 News