Primo Accessibile Yoga Conferenza mette in Luce Adattiva Yoga Per Tutti

accessible-yoga-conference

Yoga conferenze, sono a-changin’. E per lo più per il meglio. Il primo Accessibile Yoga Conferenza accadrà quest’anno, e questo è un segno che lo yoga è in continua evoluzione. L’accessibilità è un argomento enorme nel mondo dello yoga, come di ritardo, con molte voci di chiamata per un dialogo aperto su yoga dell’adattabilità – come in come veramente garantire lo yoga è per tutti – così come più classi, gli insegnanti e gli studi che può servire yogi con la miriade di tipi di corpo e le abilità vengono a yoga.

Accessibile Yoga Convegno per il mese di settembre di quest’anno è un grande esempio di progresso nella giusta direzione. Fondata da Jivana Heyman l’idea dietro Accessibile Yoga Conferenza è quello di creare uno spazio di sostegno per la comunità e di apprendimento per le persone che vivono con disabilità o per coloro che desiderano lavorare con loro.

Come Heyman ha detto Yoga International in un’intervista:

La missione del Primo Annual Accessibile Yoga della Conferenza è quello di fornire un forum in cui lo yoga comunità può venire insieme per connettersi, condividere e sostenere coloro che desiderano ampliare l’accesso per gli insegnamenti yoga per persone con disabilità, malattie croniche, anziani, e persone che potrebbero non sentirsi a proprio agio in una normale classe di yoga.

Accessibile Yoga Conferenza di collaborazione e di comunità. Ci vogliono brillare di una luce sul bellissimo lavoro che è già stato fatto. Ci sono molti programmi là fuori facendo un lavoro incredibile di condivisione di yoga con le persone che non hanno accesso, e speriamo di portare quelle persone insieme. La conferenza è sulla creazione di una forte rete di sostegno per insegnanti di yoga che insegnano adaptive yoga (o vorrebbe essere), e la creazione di connessioni per gli studenti che stanno lavorando sulle proprie pratiche.

Un campione del workshop comprendono servizio dell’Amputato Popolazione con lo Yoga” con Marsha Danzica, “Asana: il passaggio dalla Carrozzina al Pavimento e la Schiena di Nuovo” con JoAnn Lione, e “Sedia Yoga: Yoga per Tutti!” con Stacie Dooreck, così come i colloqui sullo yoga terapia, la diversità di yoga e un discorso da Matteo Sanford (Veglia: Un libro di Memorie di Traumi e di Trascendenza).

“Questo movimento è sulla condivisione di yoga con tutti”, dice Heyman. “Lo Yoga è un abilita pratica che ci offre la possibilità di guarire spiritualmente, emotivamente, mentalmente e fisicamente.” E pensiamo che sia fantastico che ha assicurandosi che va per tutti coloro che desiderano praticare.

La Prima edizione Accessibile Convegno Yoga è il 12 settembre-13 ottobre presso il Santa Barbara Centro Yoga a Santa Barbara, CA. Maggiori informazioni presso www.accessibleyoga.org.