Ravi Shankar, il Famoso Sitar Maestro, Mentore ai Beatles, Passa al 92

Il leggendario musicista Indiano e stelle di sitar Ravi Shankar, è passato in questa fausta mercoledì 12/12/12, all’età di 92 anni. Meglio conosciuto per portare la musica classica Indiana a Ovest, collaborando con artisti del calibro di Yehudi Menuhin, il suo sitar strumming davvero diventato popolare negli anni ’60 e negli anni’ 70, quando ha infame è influenzato Beatles, George Harrison. Un po ‘ di canzone chiamata “Norwegian Wood (Questo Uccello Ha Volato” è un buon esempio di George nuova sitar competenze. Ha iniziato a prendere piede con altre band come I Byrds, I Rolling Stones, Le Tartarughe, i Mamas & The Papas…E così raga rock è nato!

Tuttavia, i riflettori potrebbe avere dimostrato troppo per Harrison-soprannominato “il Padrino della World Music. ” Ha detto a un Indiano canale televisivo in un 2009 intervista,

“Tutti e quattro i [Beatles] è venuto. Tutti loro sono stati molto dolce, ma George è stato così speciale. Avrebbe angolo di me e mi chiedono la relazione tra spiritualità e musica, religione e musica”, ha detto.

“Egli mi ha incontrato un paio di volte e poi ho iniziato a insegnare a lui. E che la notizia si è diffusa in tutto. Che mi ha aiutato. Quando la gente dice che George Harrison mi ha reso famoso, che è vero in un certo senso.

“Quindi quello che è successo è che sono diventato una pop star tutto ad un tratto. Tutti i giovani, barba, capelli lunghi, indossando perle e non è normale. Si comporterebbero come Naga sanyasis [cannabis-fumatori santo uomo] se sono state consentite. E non ero felice. Vorrei dire a George, ‘che Cosa hai fatto?",” ha aggiunto.

“Quello che non era felice è stata che anche se mi hanno dato tutti l’adorazione e io ero come una pop star. Tutti sarebbero sedersi e dire, ‘ci Dicono guru’. E io ho detto, io non sono il guru”.

Ancora, è rimasto molto amico di George Harrison e Paul McCartney.

Molto apprezzato nel suo paese Shankar è stato premiato in India più alta onorificenza civile, il Bharat Ratna, nel 1999, e oltre musicale annuisce al suo lavoro, è stato celebrato negli USA, che ha ricevuto tre Premi Grammy. Probabilmente non c’è bisogno di dirvi l’influenza che la sua musica ha avuto sulla vostra classe di yoga playlist.

Vi lasciamo con uno dei suoi più prestazioni straordinarie così come alcuni si aspettavano e forse inaspettate influenze della musica popolare. Namaste.

Steely Dan, 1972 successo, “Do It Again” (un sitar elettrico solo da chitarrista originale Denny Dias)

Stevie Wonder“, Firmato, Sigillato, Consegnato, sono Tuo”

Metallica “Wherever I May Roam”

[via]