Respiro Di Soccorso

Abdominal-Breathda Elissa Alba Strutton

Quante volte nella vostra vita siete stati ricordati o guidati a “prendere un profondo respiro” in un momento di panico, frustrazione, rabbia, dolore, ecc? Come rassicurante (o a volte fastidioso) come questo suggerimento può essere, c’è una verità fondamentale di questo pezzo di consigli su come possiamo calarci giù e calmano il sistema nervoso in momenti di difficoltà o emotivo forte risalita.

Vedete, il nostro respiro è unico da altri viscerale sistemi del corpo, in quanto è sia automatica che anche nell’ambito del nostro controllo cosciente. Fun fact: in media, prendiamo più di 20.000 respiri al giorno; la maggior parte del tempo, senza pensiero o deliberatamente il controllo diretto verso il processo. Tuttavia, la nostra capacità consapevole di modulare il respiro è ciò che ci permette di influenzare il sistema nervoso e hanno un intenzionale impatto sul nostro stato emotivo. In questo modo, il tuo respiro potrebbe essere considerato un libero e prontamente disponibile terapeutico salve.

Il diaframma è una cupola a forma di muscolo situato al di sotto del cuore e dei polmoni e al di sopra di tutti gli organi interni. Quando si respira, il diaframma si contrae e si sposta verso il basso, causando la parete addominale a gonfiarsi come il respiro è disegnata nei polmoni. Dopo l’espirazione, il diaframma si rilassa e i polmoni sgonfiare. Sembra abbastanza semplice, giusto?

Anche se potrebbe sembrare di essere un po ‘ semplicistico il processo sulla superficie, l’effetto del respiro meccanica si allarga al di là solo la muscolatura coinvolta. Considera che ci sono un essere complesso con percorsi neurali, circolatorio reti e del tessuto connettivo raggiungere tutto il corpo, che contribuiscono per l’interconnessione di tutto.

Ora considerare che oltre il beneficio di nutrire tue cellule con l’ossigeno, il funzionamento, la modellatura e la circolazione del tuo respiro impatti anche il tuo stato emotivo. Questo ha molto a che fare con l’influenza diretta che il respiro è il nervo vago, che aiuta a stimolare il sistema nervoso parasimpatico. Questo è il ramo del Sistema Nervoso Centrale (CNS), che aiuta a calmarsi e sminuire la sistema nervoso simpatico dominanza (la risposta di lotta o fuga).

Il nervo vago è il 10 ° nervo cranico, che origina nel midollo e vagare verso il basso attraverso la gola, l’esofago, i polmoni e i visceri e gli organi interni. Infatti, il nervo nome (dal latino vago, nel senso di vagare) implica la sua vagabond-come la tendenza a vagare e vento lungo il suo percorso. Con la consapevolezza che i nostri nervi sono un canale di comunicazione da e verso il cervello, possiamo vedere che, come il nervo vago fora la membrana attraverso lo iato esofageo e raggiunge verso e dentro le viscere (organi interni), si propone come principale canale di comunicazione tra il sistema nervoso enterico (associato con il “sesto senso”) e il sistema nervoso centrale (il centro di comando centrale.)

vagus-nerve

Durante il processo di respirazione, il movimento del diaframma influenza sul sistema nervoso stimolando e l’invio di impulsi nervosi al cervello. Quando si respira velocemente, in modo superficiale, o con il movimento del respiro principalmente nel petto e clavicola zona, siamo in grado di illecito volo/volo di risposta. Respirare lentamente e profondamente, di reclutamento del diaframma come il primo motore di respirazione, allungamento del respiro stimola il “riposo e digest” di risposta.

Con i livelli di stress a proporzioni epiche, c’è un crescente bisogno di strumenti efficaci per neutralizzare l’ansia. Una cosa è certa: le nostre vite sono piene, anche allagata, con costante di informazioni attraverso i media, telefoni cellulari, computer, boss, la famiglia, gli amici, ecc…. e in poco tempo è trascorso raccontare il sistema nervoso che va tutto bene. Poco tempo è trascorso in quello stato di “calma, fresco e raccolti.” Il respiro è il modo più semplice per iniziare a dare il vostro corpo e il cervello di una grossa dose di ahhhhhhhhh.

Anche se ci sono vari modi di respiro pranayama, esercizi che servono a scopi diversi, la respirazione diaframmatica (chiamato anche la respirazione addominale) produce più effetto sedativo sul corpo e la respirazione è gratis! Mentre non è la soluzione completa per la gestione dello stress, lo sviluppo di una coerente respirazione cosciente pratica crea un’impronta sul sistema nervoso, rendendo il “resto e digerire” stato di essere più facilmente accessibili quando abbiamo bisogno di una calma, concentrata per affrontare le sfide che abbiamo di fronte e l’emotivo risalita sperimentiamo nella nostra vita. Almeno, è uno strumento molto utile per avere nel nostro self-care casella degli strumenti.

Guarda il video qui sotto con Jill Miller come insegna questa fondamentale pratica essenziale per il processo di costituzione di una sana boccata di meccanica e per calmare il sistema nervoso.

Qui ci sono alcuni ulteriori suggerimenti e strategie da considerare quando si tenta di ricalibrare il tuo stato:

Portate la vostra consapevolezza per i vostri modelli di respirazione durante il giorno. Quando è a riposo o seduto alla scrivania, non si respira, soprattutto nella zona del torace o ti senti il respiro, il movimento dell’addome? Se si mette una mano sull’addome e l’altra sul petto, la mano si muove in primo luogo come si inala? Idealmente, si desidera che la mano sull’addome a turno prima dell’inizio dell’inspirazione. Impostare un sistema di promemoria come adesivi posizionati strategicamente o un allarme sul telefono per attivare l’abitudine di fare il check in. Quando richiesto, mettere in pausa e prendere 2-3 addominali profondi respiri.

Notare la postura. La respirazione è più efficiente con il neutro posizionamento del bacino e il torace direttamente allineato sopra con la spina dorsale neutrale. C’è molto di più informazioni e sfumature da scoprire su questo argomento una sola. Per brevità, qui, fare del tuo meglio per non slouch o inclinare il bacino troppo verso l’estremo di una direzione o l’altra (anteriormente o posteriormente). Se siete incerti circa la vostra posizione, cercare una valutazione da un professionista. E ‘ molto utile e vale la pena l’investimento per la vostra salute generale e il benessere.

Forma il tuo Respiro. Pratica modulare il respiro patterning per creare parità di lunghezza di inspirare ed espirare. Conteggio utilizzando un qualsiasi metodo che funziona meglio per voi a respirare per X che conta e per espirare X conta. Quando è a riposo (ad esempio quando si stanno preparando per stabilirsi in per la notte), iniziare gradualmente a estendere l’espirazione più lunga della inalare da 1, 2 o 4 tempi.

Hum. La vibrazione nella regione della gola creata dal ronzio stimola il nervo vago. Provate a inspirare per riempire i polmoni di capacità e poi canticchiare un suono continuo per tutta la durata dell’espirazione.

Ottenere il Coregeous palla! Stendere l’addome con questo flessibile palla non solo coltiva un resilienza della parete addominale tessuti per aiutare ad aumentare la capacità di respirazione, ma il massaggio degli organi interni, attiva il nervo vago. Vedere come fare qui con il Dr. Danny Mata.

Pratica. Tenete a mente che modifica e di miglioramento respiro modelli e lo sviluppo di sane tono vagale è una pratica e richiede impegno e costanza. Siamo tutti un work in progress. E si può cominciare (o continuare) con il prossimo respiro.

Spero che questo vi ha offerto nuovi approcci per aiutare a sviluppare la consapevolezza del respiro, aumento della capacità polmonare e stimolare il nervo vago avere è più tranquillo in autostrada, realmente presente in quella riunione importante e forse più disposti e in grado di “prendere un profondo respiro” nei momenti in cui ne hai più bisogno.

Ulteriori riferimenti:

https://www.psychologytoday.com/blog/the-athletes-way/201302/the-neurobiology-grace-under-pressure http://emedicine.medscape.com/article/1875813-overview http://drarielleschwartz.com/natural-vagus-nerve-stimulation-dr-arielle-schwartz/#.VvB1rxIrJSw http://fatburningman.com/jill-miller-how-to-improve-recovery-self-abdominal-massage-why-she-meditates-upside-down/