Smithsonian Pronto per il Debutto in Prima Storia Visiva di Yoga Mostra

Yoga Narashimha, Vishnu in his Man-Lion Avatar, c. 1250 | Cleveland Museum of Art

Yoga Narashimha, Vishnu nella sua Uomo-Leone Avatar, c. 1250 | Cleveland Museum of Art

Udite, udite, lo yoga deve essere museumified. La Smithsonian a Washington, DC, che farà il suo debutto la prima storia visiva di yoga mostra nel mese di ottobre 2013 e ci si meraviglia e a guardare con stupore-ispiratore di piacere a più di 120 oggetti presi in prestito da 25 musei e collezioni private in India, Europa e Stati Uniti che mostra migliaia di anni di yoga.

Apertura Ottobre. 19 presso l’Arthur M. Sackler Gallery, “Yoga: L’Arte della Trasformazione” – propagandato come la prima mostra sulla disciplina storia visiva – vetrina manufatti, opere d’arte e primi scritti di yoga che risale a più di 2.000 anni.

Per esempio, sul display sarà un set di 10 folio dal primo illustrata la sequenza di posture yoga, creato per il Principe Salim, che ha continuato a diventare imperatore Mughal Jahangir.

“Anche se le posizioni e le pratiche descritte e illustrate Bahral-Hayat manoscritto pre-data la sua produzione nel 1602, noi leggere (e vedere) per la prima volta in questo manoscritto,” Debra Diamante, curatore Associato del Sud e del sud-est Asiatico Arte di Arthur M Sackler Gallery Freer Gallery of Art detto PTI e-mail.

Un altro punto di interesse storico, è una scultura di Bhairava divinità creata nel Karnataka, durante il 13 ° secolo, dinastia Hoysala, preso in prestito dalla collezione del Cleveland Museum of Art.

“Nelle gallerie, questo sarà giustapposti con una bella granito Bhairava da Tamil Nadu (nella collezione del British Museum), che incarna l’elegante dinastia Chola estetica. I due insieme delizieranno gli intenditori e incuriosire i visitatori interessati nel tantra yoga”, dice il curatore.

Altre neato roba include:

Ottanta capolavori di scultura e di pittura, risalente al 3 ° secolo al 18 ° secolo, illuminare yoga principi fondamentali così come la sua oscurato storie. Circa il 40 coloniale e moderna fotografie, libri e film rivelare il modo in cui lo yoga è stato disprezzato come superstizione durante il 19 ° secolo e poi risorto nel 20esimo secolo, l’India come una pratica democratica aperta a tutti.

Inoltre, il Thomas Edison film, Hindoo Fachiro (1906), il primo film mai realizzato, nell’Ovest dell’India.

Wow! Tutto questo entusiasmo e non anche un acrobatico yoga dimostrazione necessario.

La mostra è stata un lavoro di amore, dal 2008, del curatore Debra Diamante e studiosi di antropologia, storia dell’arte, religione, filosofia e sociologia. Perché la presentazione ora?

Diamante ha spiegato, “…Come ho guardato più di yoga-oggetti correlati da altri luoghi e tempi, ho visto che la borsa di studio di yoga storia e significati spesso sembrava contraddire la prova di cultura materiale.”

“Lo Yoga è una parola di famiglia in tutto il mondo, ma nessuno ha guardato la sua cultura visiva olistico prima; ci pensa la mostra farà la gioia e informare un pubblico molto ampio”, dice Diamond.

Yoga: L’Arte della Trasformazione apre al 19 ottobre 2013, e sarà visibile fino al 26 gennaio 2014.

Vedremo queste Nike yoga shoes in un futuro yoga mostra del museo?

[via; via]