Yoga Journal Editor-in-Chief Risponde a Corpo Problema di Immagine

yoga-journal-sept14-coverAll’inizio di questa settimana YogaDork pubblicato su Yoga Journal ultime immagini del corpo problemi, aka grossi problemi. Nelle ultime settembre YJ rivista, un articolo che mette in evidenza le donne con le curve, ma invece di celebrare il loro, sono ritenuti difetti e siamo dato consigli sul giusto modo per nascondere i loro. In breve, hanno ottenuto l’immagine positiva del corpo cosa del tutto sbagliato. In risposta, lo yoga comunità è scoppiata in una reazione a catena di frustrazione, di delusione e di iscrizioni cancellate. Non è esattamente il modo in cui YJ, con il suo nuovo Editor-in-Chief, più piccolo del personale, e il nuovo look vorrebbe calci alle cose fuori, non ci assumiamo.

Ma a quanto pare abbiamo tutti parlato abbastanza ad alta voce, spingendo corrente Editor-in-Chief, Carin Gorrell, prendere un momento per commentare brevemente il post e di rispondere alle critiche. Ecco cosa ci ha raccontato:

Carin Gorrell da Yoga Journal. Grazie per il tuo post, apprezzo tutti i commenti, sia positivi che negativi, e cercare di imparare da esso. La nostra intenzione con “l’Amore le Curve” storia era quello di celebrare il corpo delle donne, sicuramente non per la vergogna di loro, e sono felice che le immagini di belle yoga insegnanti di sostegno che intenzione. Ma io sono infelice se abbiamo dato l’impressione che le forme del corpo hanno bisogno di essere nascosto, che non era la nostra intenzione. Ho anche riconoscere che le etichette che abbiamo scelto per rappresentare il corpo delle donne, che sono stati destinati ad aiutare i lettori a trovare il loro modo per la storia in fretta, non riescono a celebrare l’unicità di ogni corpo di donna. Mi sono impegnato per affrontare la difficile argomenti come l’immagine del corpo e vogliamo farlo in un modo che sposta la conversazione in avanti. Grazie ancora per i vostri pensieri e commenti. Si prega di sapere che sto ascoltando.

Gorrell ha anche promesso di rispondere alle nostre domande di intervista che sono stati svincolati, dato che la nostra richiesta alla fine dell’anno scorso subito dopo è stato nominato EIC. Le domande possono essere trovati incluso in questo precedente post, così come incollato di nuovo sotto.

E ‘ nostra intenzione continuare ad aiutare il progresso dell’immagine positiva del corpo in movimento yoga, e così facendo si vuole fornire YJ la possibilità di parlare della loro missione e la visione di come continuiamo ad andare avanti, e questo lo yoga, come sappiamo, è in continua evoluzione.

-Da quanto tempo sei stato a praticare yoga?

-Qual è stato il processo di applicazione, come Yoga Journal? Non si applica o non si cerchi?

-Come si fa a stabilirsi nella nuova posizione e dintorni?

-Quali sono alcuni dei tuoi momenti più alti della precedente carriera posizioni?

Qual è la tua parte preferita su YJ come è ora?

-Cosa sei più entusiasta di aggiungere, modificare o migliorare il nuovo Editor In Chief?

-Dove si vede la rivista (cartacea e online) intestazione? Qual è la tua visione per il futuro dell’YJ?

-C’è stata una discussione in corso sull’immagine del corpo nello yoga comunità, e la necessità di una migliore rappresentazioni del reale “yoga corpi” dei mass media. Con YJ essere il più grande e più noto di yoga rivista, è spesso al centro delle critiche per perpetuare un certo tipo di sguardo/tipo di corpo/età/razza/sesso del praticante di yoga, spesso come Yoga Journal modello di copertura. Hai qualche intuizione o un commento?

-Con un nuovo EIC provenienti da Auto magazine ci sono stati problemi che YJ inizierà più orientate verso un’fitness e dieta rivista. Cosa vorresti dire ai lettori interessati?

-La pubblicità è necessaria nella struttura della rivista di business, ma a volte può entrare discutibile territorio. Tu o ti hanno alcun controllo su ciò che gli annunci vengono inseriti nella rivista? Si sente che hanno una qualche influenza sull’integrità della rivista e la marca?

-Nel comunicato stampa che annuncia il vostro arrivo come nuovo EIC, è stato detto da senior VP di SCOPO che l’editoriale sia il magazine online e sarà “aggiornato” e che saranno in grado di “soddisfare le esigenze del moderno yogi, pur nel rispetto della grande tradizione dello yoga e Yoga Journal”. Si può condividere ciò che si pensa che i mezzi di oggi e forse un paio di esempi di come si possa creare un ponte tra il moderno e il tradizionale, in questa nuova generazione della rivista?

-Che cosa è lo Yoga Journal ruolo e scopo dello yoga cultura si espande e si evolve?

-Avete un favorito di posa di yoga?

-Hai praticato yoga in ufficio?