Yoga Selfies per il Self-Empowerment

mryb-robby-h

Avrete notato che non è esattamente analoghi organismi sulla copertina di riviste di yoga. O di eventuali riviste per quella materia. Mentre l’età di photoshop e magro, copertina flessibile modello di selezione che spesso può portare a sentimenti di dubbio e di giudizio, la buona notizia è che c’è un cambiamento accadendo per aiutare a rompere il ciclo. E anche se il valore e l’intenzione di selfies può essere messa in discussione fino a quando le mucche tornare a casa, c’è un movimento a piedi insieme a potenziare il nostro vero yogi stessi che ci chiede di “dare il VERO yoga roba” e condividere le foto dei nostri vero yoga corpi.

Chiamato “il Mio Vero Yoga per il Corpo,” il facebook pagina ha già attirato vicino a 3.000 piace e tante foto di yogi, dimostrando il loro yoga, le imperfezioni e le ciambelle e tutti (vedi foto sopra a Robby). È piacevole e bello, davvero. La gente dietro MRYB spiegare perché hanno iniziato la pagina:

Questa pagina è iniziato come una sfida personale, per celebrare tutti gli Yogi e Yogini. Vogliamo vedere youngins’, oldins’, slim, zaftig, maschile, femminile, forte, sempre forte, restauro, compiuto, fiorente, tutti i diversi colori e sapori, cadere, volare, levitazione, sdraiato sulla schiena mezzo addormentato!

Ci piace che la gente ha preso per la condivisione di quello che sono realmente in yoga con enorme fascino. Alcune delle foto sono dolce, altri ispiratori e gli altri un po ‘ sciocco, ma sono le persone a fare le sue cose, e che è ciò che è grande. Abbiamo iniziato un po ‘di qualcosa come questo un po’ indietro, detto la Galleria di YogaDorks che è iniziato come una risposta al Yoga Journal cover model contest. Il risultato è stato un grande galleria di diversità e di un indicatore di come molti diversi tipi di stili e dimensioni di yogi ci sono là fuori. (Nota: Se hai inviato la tua foto e non ancora le nostre scuse! È il nostro fine dell’anno l’elenco di dos.)

Ma non siamo gli unici. Anna Guest-Jelley di Curvy Yoga ha anche una galleria. E, più di recente, Roseanne Harvey di Yoga, Baby postato su di lei di 21 Giorni di Yoga per il Corpo sfida, racconta non solo la sua pratica quotidiana e la dieta prescritta, ma la sua missione per capire che cosa È un “yoga per il corpo,” è orgogliosa di postare alcuni forse meno rispetto convenzionalmente lusinghiero foto lungo la strada.

Se c’è una cosa che abbiamo notato in questo selfie stato che la gente, e mi piace condividere quello che sono e quello che amano. Siamo abbastanza sicuri che è il motivo facebook, twitter e instagram sta facendo solo così gosh darn. Quando sei un instagram stelle con 45 ‘ 000 seguaci e tu sei sempre mezza nuda in foto, che possono suscitare alcune domande di intenzione, ma su tutto quello che amiamo l’idea che sta dietro qualcosa come “il Mio Vero Yoga per il Corpo” è che non ci sono restrizioni o requisiti. Tu non sei meno di uno yogi/persona per non essere in qualche folle invertito eke pada whosiwhatsit. Inoltre, tu non sei di meno, se si preferisce NON inviare la tua foto. Perché non c’è niente di sbagliato con il mantenere la vostra pratica di yoga per il proprio tappetino.

Quando siamo così sommersi da immagini che ci fanno sentire di merda su di noi, soprattutto in yoga relative sfera in cui ci sentiamo ad accettare e amare di TUTTO di noi stessi, vedendo le immagini di tanti veri yogi fare le loro cose è solo un semplice e bellissimo ricordo che siamo tutti veri yogi, nel vero yoga corpi solo facendo la cosa.