YogaDork ‘Mangia, Prega, Ama’ 5-Punto Revisione

OMG abbiamo visto Eat, pray, Love! E non abbiamo nemmeno bisogno del Zirconmania mala perline o EPL-ispirato Lancome lip gloss. Quello che abbiamo fatto bisogno alla fine è stato un grande piatto di spaghetti.

Nel complesso, carpite uscita giudizi sono stati positivi, ma vedere un film a tarda notte il giorno prima che esce significa che la folla è, in parte, hardcore superfans, parte di blogger cazzi, ahem, e parte annoiato persone con niente di meglio da fare in una notte di giovedi, quindi è difficile valutare. Il film è attualmente al 36% su Rotten tomatoes, ma alcuni critici come Il New York Times‘ A. O. Scott sembravano godere, con la sua recensione favorevole lungo quasi quanto il film stesso.

OK, siamo venuti, abbiamo visto, abbiamo sperimentato EPL in tutte le sue motion picture gloria. Ecco il YD 2 centesimi, 5 punti che si può prendere alla banca, o di trascorrere il 1/1000esimo del set di candela!

1. Julia è affascinante, semplicemente luminosa. Lei può avere guadagnato $20 mil o qualsiasi altra cosa.

2. MANGIARE prima di andare! Gratuito scatti di cibo italiano – attenzione: spaghetti porno! – e il film di oltre 2 ore di durata, sono desiderosi di averlo fatto. (SUGGERIMENTO: se dovete andare in bagno durante il film, vi consigliamo è da qualche parte intorno al 3 ° o 4 ° volta che lo si vede Julia rimpinzarsi Italia della ricca cucina).

3. Non ci può essere un film di successo che si concentra su e celebra un intelligente femminile trotto il mondo, la ricerca di Sé, alla scoperta di comfort in autonomia e di apprendimento per essere ok con i suoi pensieri, paure e desideri. Tuttavia, la traduzione di questo per il grande schermo può finire per sentirsi blando e superficiale. Inoltre, come nel libro, nella ricerca di un suo equilibrio che finisce con un ragazzo, in modo che le femministe possono avere a che uno.

4. E ‘ difficile cogliere un viaggio interiore, ma accidenti se questo scenario non è bello.

5. Per tutti, l’hype di marketing e pazzo di merchandising, il film è quasi esattamente quello che ci si aspetterebbe se avete letto il libro. Dicendo questo, si può essere completamente felice, o enormemente deluso.

Se vai a vedere, fateci sapere cosa ne pensate.

Prima…

NY Post: Mangia, Prega, Hype, e i Diseredati Illuminazione Drogati

Julia Roberts, l’Induismo, lo Yoga Tutti Parte della Stessa Americano Insalata, dice Indù Americano, Direttore della Fondazione ‘Mangia, Prega, ama’ Marketing di Sovraccarico: la Felicità Ha un Prezzo